NEWS/EVENTI

L’associazione La Diosa Onlus in collaborazione con la Comunità Montana Sirentina invita a partecipare al corso di formazione gratuito : “Riconoscere e prevenire la VIOLENZA DI GENERE”. Il corso si terrà presso la sede della comunità montana tutti i giovedì mattina dalle h 10.00 alle h 13.00 a partire dal 23 Maggio 2019 fino al 27 Giugno 2019.
Potranno iscriversi tutti gli operatori della rete e tutte le donne di maggiore età che intendono ricoprire il ruolo di operatrice di Centro Antiviolenza (in seguito a specifico corso di approfondimento). Iscrizioni entro il 20 Maggio 2019. Per info e programma: associazioneladiosa@gmail.com

I INAUGURAZIONE

SPORTELLO DONNA


Sensibilizzare la popolazione, diffondere cultura, informare e offrire Ascolto, questi alcuni degli interventi previsti con il nuovo “Sportello Donna” promosso dall’Associazione La Diosa  per contrastare le forme di violenza e abuso sulla donna. 
Per l’Associazione La Diosa che gestisce il Centro Antiviolenza Liberadiosa la scelta di fare attività all’interno di un Sindacato, la CISL peraltro già molto impegnata sulle politiche di genere, è scaturita dalla necessità di rendere il più possibile capillare l’ascolto, l’accoglienza e la presa in carico delle donne.  Non dimentichiamo che la donna, in quanto tale, spesso è discriminata in ambito lavorativo, sia dal punto di vista dei diritti riconosciuti sia dal punto di vista economico. In un mondo lavorativo ancora molto coniugato al maschile, inoltre, non sono infrequenti i casi di molestie sul posto di lavoro. 
Tutti i mercoledì mattina dalle 10:00 alle 12.00  presso la Sede in via R. Bonghi (Villa Comunale) le operatici gestiranno in assoluta riservatezza, accompagnamento per consulenze legali, psicologiche, colloqui su appuntamento, supporto rispetto alla rete dei servizi sociali, forze dell’ordine e tutti gli attori del settore di riferimento.

DANNATO SILENZIO


Nella giornata dell’ 8 marzo il Cento Antiviolenza Liberadiosa  sarà ospite all’evento promosso  dal  Comune di Castelvecchio per l’inaugurazione della panchina rossa alle ore 15:00 presso  p.zza Vittorio Emanuele . A seguito dell’inaugurazione seguirà la Conferenza dal titolo “Dannato Silenzio” che si terrà nella sala Padre Pio in Via Roma.

L’IMPLACABILE FOLLIA DEL PILLON e l’oltraggio all’8 Marzo


Mentre a Berlino da quest’anno l’8 Marzo diventerà giorno festivo, a Roma il DDL Pillon destabilizza, blocca e sconcerta. L’associazione La Diosa intende contribuire alla protesta in corso finalizzata al ritiro del decreto con il presente incontro/dibattito. Quali sono le principali contraddizioni e arretratezze in tema di diritti civili promossi nel decreto?
SUL TERRENO DEI DIRITTI E DELLE LIBERTÀ NON SI DEVE E NON SI PUÒ TORNARE INDIETRO.

ControViolenza – Le giornate della consapevolezza V ed.

Il Festival  ContoViolenza .Le giornate della consapevolezza organizzato da #ladiosaonlus in occasione del 25 Novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne istituzionalizzata dall’ONU nel 1999, si prepara alla sua V edizione.

TRATTA, AMORE, LAVORO e DIFESA: questi i temi scelti.

Quest’anno il Festival si concentra sulla dimensione dell’AUTONOMIA, sull’apertura verso un futuro LIBERO da VIOLENZA, sulla possibilità di esprimere SOGGETTIVITÀ e conquistare AUTODETERMINAZIONE e LIBERTÀ.

Grazie all’attenzione e collaborazione di Associazioni ed Istituzioni, che hanno scelto di prendere parola  contro la violenza sulle donne , numerosi saranno gli eventi. Saremo presenti oltre che nella città di Sulmona, anche nel Comune di Pratola Peligna e di Secinaro.



COSA SIGNIFICA PER UNA DONNA MIGRARE IN EUROPA OGGI? Violenza di genere e tratta sono troppo spesso le componenti dei viaggi migratori delle donne straniere che giungono nel nostro Paese. Durante l’incontro promosso dall’ Associazione Ubuntu Onlus, il reading curato da Daniella de Panfilis sarà un modo per narrare il dramma prima, durante e dopo l’arrivo delle donne in “terraferma”.

23 Novembre 2018
#noallaviolenzasulledonne

DONNE LAVORO METAMORFOSI …Tre donne cittadine di Sulmona raccontano la loro esperienza lavorativa rispettivamente di imprenditrice, direttrice di banca e sotto ufficiale dell’esercito…lavori eccezionali o eccezioni nel mondo del lavoro femminile? Un interrogativo al quale si cercherà di rispondere in modo creativo ed originale grazie alla collaborazione del Marfateatro di Sulmona.
“Tradizione ed evoluzione” mestieri e lavori al femminile il tema immortalato nella mostra fotografica del sulmonese uomo-amico dell’Associazione La Diosa Angelo D’Aloisio. Una mostra che si caratterizza sin dalla scelta della struttura che la sorreggerà con l’uso di recinzioni da cantiere come a voler evidenziare che il lavoro femminile sia sempre “work in progress…” E per finire, presso il teatro comunale di Pratola Peligna, insieme a PartecipArte per provare a cambiare la storia nelle relazioni amorose…”AMORE MIO”.

24 Novembre 2018 #noallaviolenzasulledonne

“Libere di Vivere”: flashmob dedicato al ricordo delle donne morte per mano dell’uomo che diceva di amarle.

Nel pomeriggio “In-Difesa”: l’evento promosso dal comune di Secinaro in collaborazione con la Scuola Sirentina Karate Secinaro. l’obiettivo è quello di promuovere l’autodeterminazione, l’autostima e il rispetto, unici sentimenti ai quali ogni donna dovrebbe essere disposta a “sottomettersi”.

25 Novembre 2018
#noallaviolenzasulledonne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *