ControViolenza – Le giornate della consapevolezza V ed.

Il Festival  ContoViolenza .Le giornate della consapevolezza organizzato da #ladiosaonlus in occasione del 25 Novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne istituzionalizzata dall’ONU nel 1999, si prepara alla sua V edizione.

TRATTA, AMORE, LAVORO e DIFESA: questi i temi scelti.

Quest’anno il Festival si concentra sulla dimensione dell’AUTONOMIA, sull’apertura verso un futuro LIBERO da VIOLENZA, sulla possibilità di esprimere SOGGETTIVITÀ e conquistare AUTODETERMINAZIONE e LIBERTÀ.

Grazie all’attenzione e collaborazione di Associazioni ed Istituzioni, che hanno scelto di prendere parola  contro la violenza sulle donne , numerosi saranno gli eventi. Saremo presenti oltre che nella città di Sulmona, anche nel Comune di Pratola Peligna e di Secinaro.



COSA SIGNIFICA PER UNA DONNA MIGRARE IN EUROPA OGGI? Violenza di genere e tratta sono troppo spesso le componenti dei viaggi migratori delle donne straniere che giungono nel nostro Paese. Durante l’incontro promosso dall’ Associazione Ubuntu Onlus, il reading curato da Daniella de Panfilis sarà un modo per narrare il dramma prima, durante e dopo l’arrivo delle donne in “terraferma”.

23 Novembre 2018
#noallaviolenzasulledonne

DONNE LAVORO METAMORFOSI …Tre donne cittadine di Sulmona raccontano la loro esperienza lavorativa rispettivamente di imprenditrice, direttrice di banca e sotto ufficiale dell’esercito…lavori eccezionali o eccezioni nel mondo del lavoro femminile? Un interrogativo al quale si cercherà di rispondere in modo creativo ed originale grazie alla collaborazione del Marfateatro di Sulmona.
“Tradizione ed evoluzione” mestieri e lavori al femminile il tema immortalato nella mostra fotografica del sulmonese uomo-amico dell’Associazione La Diosa Angelo D’Aloisio. Una mostra che si caratterizza sin dalla scelta della struttura che la sorreggerà con l’uso di recinzioni da cantiere come a voler evidenziare che il lavoro femminile sia sempre “work in progress…” E per finire, presso il teatro comunale di Pratola Peligna, insieme a PartecipArte per provare a cambiare la storia nelle relazioni amorose…”AMORE MIO”.

24 Novembre 2018 #noallaviolenzasulledonne

“Libere di Vivere”: flashmob dedicato al ricordo delle donne morte per mano dell’uomo che diceva di amarle.

Nel pomeriggio “In-Difesa”: l’evento promosso dal comune di Secinaro in collaborazione con la Scuola Sirentina Karate Secinaro. l’obiettivo è quello di promuovere l’autodeterminazione, l’autostima e il rispetto, unici sentimenti ai quali ogni donna dovrebbe essere disposta a “sottomettersi”.

25 Novembre 2018
#noallaviolenzasulledonne